Capodanno Roma 2018: Economico

In tempi di crisi, per giovani e adulti, è bene risparmiare anche in occasione delle feste. Appena superate le spese di Natale c’è da affrontare l’ “esborso” per la notte di San Silvestro. In pochi sanno però che Roma permette di passare un Capodanno economico ugualmente bello e divertente. Basta lavorare di fantasia, rinunciando magari al cenone ma raggiungendo i locali nel dopocena o direttamente per il brindisi di mezzanotte. C’è anche l’opzione buffet, certamente meno cara della cena servita. Quando i soldi mancano, gli italiani sono i più bravi ad ovviare alle problematiche relative ai soldi. Per questo ci si ingegna per “scovare” la festa a basso prezzo, senza rinunciare a quella parte di divertimento che tutti vanno cercando il 31 dicembre. Le iniziative di città come Roma, nelle piazze del centro e della periferia, “premiano” anche chi vuole (o deve) spendere pochi euro.

Quali posti scegliere per un Capodanno economico?

Ecco i posti che è preferibile scegliere per un Capodanno economico a Roma e provincia:

  • Piazze del centro (es. concerto gratuito ai Fori Imperiali)
  • Piazze della periferia romana dove vengono organizzati eventi e feste
  • Teatri della città con biglietti a basso prezzo
  • Ristoranti che organizzano la cena buffet di fine anno
  • Trattorie storiche nei quartieri popolari della città

Cosa fare per non spendere molto?

Il consiglio per spendere poco è quello di mangiare a casa con gli amici, raggiungere con anticipo il centro città ( rispettando gli orari della metro di Roma ) e riversarsi in piazza per assistere al concerto gratuito dei Fori Imperiali organizzato, come tutti gli anni, dal Comune di Roma. Nelle edizioni passate si sono alternati sul palco grandi artisti e cantanti come Fiorella Mannoia, Giorgia, Pino Daniele, Claudio Baglioni, Antonello Venditti e tanti altri.

Tempo permettendo si potrà ascoltare buona musica, brindare in piazza con le persone care, lascinadosi avvolgere dallo splendido scenario del Colosseo e dei Fori Imperiali illuminati a festa. Successivamente spazio al dj set per ballare e riscaldarsi in compagnia. L’opzione è raggiungere qualche locale del centro dove usufruire dell’ingresso scontato dopo la mezzanotte.

In quale zona di Roma festeggiare il Capodanno economico?

Una facile considerazione ci porta a dire che i locali del centro, rispetto a quelli di periferia, solitamente propongono un prezzo più alto per il Capodanno. Sicuramente per le spese di gestione più gravose (anche se non è sempre così) ma soprattutto perchè possono contare su un afflusso turistico certamente maggiore. Sono spesso le agenzie di viaggio a “muovere” i gruppi turistici verso questo o quel locale, ma il Capodanno è una festa particolare. Basti pensare a quante persone provenienti da tutto il mondo affolleranno le piazze della città per visitare Roma e i suoi monumenti. In quanti prenoteranno con anticipo il loro posto a tavola e in quanti cammineranno alla ricerca di un ristorante per il cenone.

Ecco le zone di Roma dove trascorrere un Capodanno economico:

  • Garbatella
  • Ostiense
  • Testaccio
  • Cinecittà
  • Castelli Romani
  • Ghetto
  • Portaportese

Feste di Capodanno economico Roma 2018

capodanno piper 2018

Piper Club festeggia il Capodanno 2018 “a tutta birra”. Compie 51 anni lo storico locale di via Tagliamento e per l’occasione propone l’open bar illimitato per tutta la notte. Ideale per un target giovane, questo party…

capodanno amore

Il tema del Capodanno 2018 al Cinecittà World è “Amore Festival”. Per salutare il vecchio anno e dare il benvenuto al nuovo, il parco a tema interamente dedicato al cinema e alla TV rimane aperto…