Colosseo: il più famoso anfiteatro di Roma

Capodanno Roma 2015 - ColosseoIl Colosseo è uno dei monumenti storici più importanti di Roma e da sempre rappresenta una forte attrazione per i turisti che vengono da ogni parte del mondo pur di vederlo. E’ collocato nel cuore della Capitale, a pochi passi dai Fori Imperiali e da Piazza Venezia, ed è considerato il simbolo per eccellenza della Città Eterna, essendo vera e propria testimonianza di una delle epoche più affascinanti: quella dell’antica Roma Imperiale.

La storia

Le origini del Colosseo, che deve il suo nome al Colosso del Dio Sole (ossia la statua dell’Imperatore Nerone in bronzo), vengono fatte risalire all’impero di Vespasiano ma l’inaugurazione dell’Anfiteatro Flavio avvenne sotto Tito nell’80 d.C. Al suo interno si svolgevano varie manifestazioni pubbliche e gli scontri tra i gladiatori, alla presenza del popolo. Significativi cambiamenti si manifestarono nelle epoche successive. Il Colosseo venne infatti adibito prima come spazio di sepoltura e poi come castello, fin quando si resero necessari i primi interventi di restauro.

Oggi il Colosseo presenta ancora intatto tutto il suo antico fascino. Patrimonio dell’Unità dell’Unesco, nel 2007 è stato posto tra le sette meraviglie del mondo moderno. Si presenta come monumento accogliente e versatile, disposto su due livelli e capace di offrire panoramiche interne ed esterne affascinanti e suggestive.

Capodanno al Colosseo di Roma

Visitare il Colosseo nel corso delle festività natalizie consente di vivere pienamente un’esperienza indimenticabile tra atmosfere suggestive. Le visite sono chiuse al pubblico il 25 Dicembre e il 1 Gennaio. La biglietteria chiude un’ora prima della chiusura del monumento stesso. Sono previste riduzioni per gruppi, giovani e anziani.
La notte di Capodanno diversi gli appuntamenti in programma nei pressi del Colosseo. Si va dal concerto gratuito in Piazza fino a serate di gusto e divertimento in alcuni dei locali più belli della città.