Capodanno a Roma

Capodanno a Firenze 2022: cosa fare e cosa mangiare

Capodanno a Firenze: come trascorrere l’ultimo giorno dell’anno in una location unica e inimitabile.  Andremo alla scoperta delle principali attrattive e specialità gastronomiche fiorentine tipiche del periodo natalizio. L’Italia è una delle Nazioni più apprezzate dai turisti italiani e stranieri, soprattutto se consideriamo le bellezze paesaggistiche che si possono annoverare da nord a sud. Secondo le stime raccolte dalle principali organizzazioni del settore il bel paese occupa i primissimi posti della classifica in ambito mondiale per quanto riguarda i flussi in entrata. Non a caso qualsiasi momento dell’anno è ideale per accogliere i viaggiatori, data la vastità degli scenari e delle peculiarità che lo stivale è in grado di offrire.

capodanno a firenze 2022 cosa fare e cosa mangiare

Che sia estate, autunno, primavera o inverno alcune mete in effetti riescono ad accontentare tutti. Stiamo parlando delle meravigliose città d’arte, patrimoni artistici e culturali che tutto il mondo ci invidia. Tra quelle considerate come massima espressione dell’identità italiana abbiamo sicuramente Firenze, capoluogo di regione toscano nonché culla del Rinascimento e della lingua nostrana. Una destinazione che attirerà una vasta platea anche per le imminenti feste natalizie, con il proposito di passare un piacevole capodanno a Firenze e dare inizio al 2022 nel migliore dei modi.

Capodanno a Firenze cosa fare

Le opportunità per vivere un meraviglioso Capodanno a Firenze non mancano di sicuro. Occasioni di ogni tipo per divertirsi e festeggiare l’entrata dell’anno nuovo all’insegna di un intrattenimento diverso dal solito e indubbiamente gradevole. La patria dei Medici infatti viene considerata la località ideale per trascorrere una vacanza nella quale coniugare svago e cultura, ancor di più per le ricorrenze natalizie.

Ma eccoci al punto clou di questo articolo, analizzando le 5 esperienze che potrebbero essere di tuo interesse:

  • I festeggiamenti a Piazza della Signoria
  • La visita al Museo degli Uffizi
  • Assistere ad uno spettacolo teatrale al teatro
  • Fare il cenone con spettacolo dal vivo e pernottamento a seguito
  • Partecipare o assistere al consueto bagno notturno sulle acque dell’Arno

 

Festa in piazza, al museo o al teatro

Quale migliore occasione quella di attendere l’arrivo del 2022 in una delle incantevoli piazze a ritmo di balli e musiche. Se ti piace la musica jazz puoi fare un salto a San Lorenzo, mentre gli amanti del rock trovano rifugio a P.zza della Repubblica. Senza dimenticare le atmosfere folkloristiche come gli spettacoli acrobatici a P.zza della Signoria o le sinfonie popolari di P.zza Dalmazia.

 

Valida alternativa è la classica visita ai musei, su tutti la Galleria degli Uffizi, ricco di opere trecentesche e rinascimentali, nonché le rappresentazioni teatrali, tra cui l’opera Manola al Teatro Verdi in scena il 31 dicembre con protagonista Nancy Brilli. Da non perdere lo spettacolo del trio fiorentino Pieraccioni – Conti – Panariello al Mandela Forum, un evento dalle risate assicurate. Se non volete perdervi qualcosa di davvero tradizionale per il Capodanno a Firenze puoi fare un salto sul Lungarno, con il classico tuffo sul fiume ad opera di decine di partecipanti nei pressi di Ponte Vecchio.

Un pizzico di follia per dire addio all’anno passato in maniera goliardica e divertente. In alternativa, date le basse temperature del periodo, potresti preferire una bella passeggiata in compagnia, brindare allo scoccare della mezzanotte ed assistere ad un evento storico e così tradizionale come questo.

 

Cosa mangiare a Firenze: le pietanze della città del Giglio

Specialmente a Natale sono tante le bontà culinarie del territorio che puoi degustare se deciderai di trascorrere il Capodanno a Firenze. Pietanze dolci e salate da ordinare per il pranzo di fine anno o per la cena della vigilia che di certo lasceranno un ricorso ancor più saporito della tua esperienza nella vecchia capitale del Granducato di Toscana.

Partiamo dai dolci. Come non gustare dei buonissimi cantuccini insieme al Vin Santo. Questi biscotti sono diventai un simbolo della città riconosciuto in tutto il paese. Preparati con le mandorle anche i ricciarelli, biscotti con marzapane ideali da consumare a fine pasto. Tra i piatti tipici salati dobbiamo assolutamente citare la bistecca fiorentina, con una cottura tendente al sangue e un  vino rosso d’accompagnamento, rigorosamente Chianti. Molto buona anche la famosa ribollita, una minestra con fagioli, cavolo nero e pane raffermo.

Potrebbe interessarti anche
In evidenza feste capodanno 2022